Le prime esperienze di Agricoltura Sociale in Italia risalgono agli anni 70, con la nascita delle prime cooperative sociali agricole. Oggi queste realtà sono più di un migliaio, e dimostrano come la produzione agricola possa coniugare con efficacia ed efficienza l’inclusione sociale, promuovendo modelli di impresa e di sviluppo locale sostenibili dal punto di vista economico, sociale e, spesso, ambientale.
Ecco le imprese agroalimentari certificate dalla nostra Rete Etica:
 

LOMBARDIA

VEDI Cascina Clarabella: un Club terapeutico e un'impresa etica www.cascinaclarabella.it faceicon

VEDI Living Land, il progetto di welfare comunitario di Lecco www.livingland.infofaceicon


TOSCANA

VEDI Birrificio Sociale La Staffetta: birre artigianali, didattica, musica e sport www.arcilastaffetta.comfaceicon


EMILIA ROMAGNA

VEDI Officine del Futuro: le marmellate e le conserve del mantovano faceicon


LAZIO

VEDI Terrae: un orto per l’inclusione sociale faceicon

VEDI Barikamà: ortaggi e yogurt biologici a Roma www.barikama.altervista.org faceicon 


BASILICATA

VEDI Forno di Mortella: piccole storie di comunità faceicon


PUGLIA

VEDI Orti Sociali Mamma Margherita: l'agricoltura sociale del foggiano faceicon

VEDI Orto comune: l'iniziativa di ARCI "Miele", Lecce                                    faceicon

VEDI Karadrà, il progetto di una nuova cooperativa leccese faceicon

 


SICILIA

VEDI Nzèmmula: mercatino bio & km 0 alle pendici dell'Etna faceicon

VEDI Il progetto "Developement Resources Agricultural Growth Organic" di Corleone www.drago.itfaceicon